Studi e pubblicazioni

Cassazione n. 21245/2010 – Doveri di fedeltà coniugale – infedeltà addebito

La Corte di Cassazione con sentenza n. 21245 ha chiarito che  “la violazione dell’obbligo di fedeltà coniugale, particolarmente grave in quanto di regola rende intollerabile la prosecuzione della convivenza, giustifica ex se l’addebito della separazione al coniuge responsabile, salvo che non risulti che la stessa non abbia avuto incidenza causale nel determinare la crisi coniugale, in …

Read More

Cassazione Civile n. 28.09.2010 n. 20352 Libero apprezzamento del Giudice sui fatti assunti in sede di CID

  La Corte di Cassazione ha precisato il seguente principio di diritto secondo cui “la dichiarazione confessoria, contenuta nel modulo di constatazione amichevole del sinistro (cosiddetto C.I.D.), resa dal responsabile del danno, proprietario del veicolo assicurato e – come detto – litisconsorte necessario, non ha valore di piena prova nemmeno nei confronti del solo confitente, …

Read More

Leggi Regionali ed impianti nucleari: la visione della Corte Costituzionale (Sent. n. 331 del 2010)

MASSIMA :

Senza un’intesa con lo Stato sono costituzionalmente illegittime ex art. 117 secondo comma, lettera s), e terzo comma Cost. le leggi regionali che vietano unilateralmente l’installazione sul territorio regionale di impianti di produzione di energia nucleare, di fabbricazione del combustibile nucleare, di stoccaggio del combustibile irraggiato e dei rifiuti radioattivi, di depositi di materiali e rifiuti radioattivi.

Read More

Riforma del processo civile, mediazione delle controversie civili e commerciali

Da marzo 2011, diventa obbligatorio il tentativo di mediazione fra le parti in caso di controversie civili. Con la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale del decreto che istituisce il registro dei mediatori la riforma del processo civile fa un passo avanti.
Obiettivo del nuovo istituto giuridico è disincentivare il ricorso in tribunale per la definizione delle controversie, con la conseguenza auspicata di veder ridurre progressivamente l’arretrato che grava sul sistema giustizia.
La mediazione deve essere svolta da organismi professionali e indipendenti, stabilmente destinati all’erogazione del servizio di conciliazione e iscritti in un apposito Registro, istituito presso il Ministero della giustizia.

Read More

Varato il nuovo disegno di legge che cancella differenze tra figli legittimi e naturali

In futuro non ci saranno più differenze fra figli naturali e legittimi. La svolta epocale è stata annunciata dal sottosegretario Giovanardi nel corso di una conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri del 29 ottobre che ha approvato il disegno di legge delega, in materia di filiazione. Unico status giuridico, uguali diritti in materia …

Read More

Privacy: un Registro a tutela di chi si oppone alle telefonate promozionali

Entrerà in vigore il 17 novembre 2010 il Regolamento che istituisce il Registro pubblico delle opposizioni, un elenco che accoglierà tutti gli abbonati telefonici che non desiderano essere contattati telefonicamente a fini commerciali o promozionali.

Read More

Modifiche all’articolo 14 della legge 7 agosto 1990, n.241:“SCIA” segnalazione certificata di inizio attività (addio alla DIA) .

L’articolo 49, comma 4 – bis del decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, disciplina la Segnalazione certificata di inizio attività (Scia), sostituendo integralmente la disciplina della dichiarazione di inizio attività contenuta nell’articolo 19 della legge 7 agosto 1990 n. 241.

Read More

Bambini contesi, la Corte di Giustizia interviene sulla sottrazione internazionale di minori

Riguardo l’affidamento, un provvedimento provvisorio non configura una decisione di affidamento e quindi non può costituire il fondamento di un trasferimento di competenza ai giudici dello Stato membro verso il quale il minore è stato illecitamente trasferito. Questa, in sintesi, la motivazione della sentenza C-211/10 depositata lo scorso 1° luglio

Read More

Processi lumaca: il bonus sull’equa riparazione non copre tutte le cause di lavoro

In tema di equa riparazione per violazione del termine di ragionevole durata del processo, l’inclusione delle cause di lavoro e di quelle previdenziali nel novero di quelle per le quali è previsto tale bonus non significa che esse debbano necessariamente considerarsi così importanti da determinare la conseguente automatica liquidazione del maggiore indennizzo. E’ quanto precisato …

Read More

Dal 1° luglio prezzi “biorari” per l’energia elettrica

Dal 1° luglio del 2010 per il consumo di energia elettrica sono stati gradualmente introdotti prezzi differenziati a seconda dei diversi momenti della giornata e dei giorni della settimana in cui si utilizza l’elettricità (tariffe biorarie).

Read More
Page 2 of 3«123»